Condividi la ricetta su:
Torta di pesche fresche in padella di Zenitsu Agatsuma

Vai alla ricetta passo passo con foto della torta di pesche in padella di Zenitsu Agatsuma

3 settembre: buon compleanno a Zenitsu Agatsuma, uno dei personaggi principali di Demon Slayer (in originale Kimetsu No Yaiba). Visto che tra capelli e haori è tutto giallo, per lui ho preparato una torta a base di pesche. Visto il caldo ho voluto provare un metodo alternativo di cottura per le torte che non prevedesse il forno, così ho preso ispirazione dalle tante torte in padella del blog tempo di cottura di Natalia Cattelani per farne una alle pesche fresche senza latte, e senza burro. Il risultato è una torta molto soffice con un buon profumo di pesche, adattissima per la prima colazione, su cui ho disegnato sopra Zen’itsu utilizzando coloranti e un po’ di impasto di torta.
Le dosi per questa ricetta sono per una torta di pesche da 24cm di diametro.

«Non arrenderti mai. Anche se è doloroso, anche se è angosciante, non cercare di prendere la via d’uscita facile.»

Zen’itsu Agatsuma

Zenitsu Agatsuma

Zenitsu Agatsuma (我妻 善逸, Agatsuma Zen’itsu) è un cacciatore di demoni compagno di Tanjiro Kamado e Inosuke Hashibira, nonché uno dei principali personaggi di Demon Slayer.
Profondamente incapace di combattere, finisce per arruolarsi tra i cacciatori di demoni solo per saldare un debito di una donna che lo ha incastrato. Si addestra alla tecnica della respirazione del fulmine con l’ex pilastro Jigoro Kuwajima, riuscendo però ad apprendere solo il primo kata.
I capelli di Zenitsu originariamente erano neri, ma sono diventati dorati dopo che è stato colpito da un fulmine in pieno allenamento.

Ammetto che la prima volta che ho visto Zen’itsu Agatsuma ho pensato fosse un personaggio veramente singolare (e anche un po’ inutile😆). Fifone, lamentoso, senza briciolo di orgoglio e anche un po’ sfigato, rappresenta tutto il contrario di quello che dovrebbe essere un eroe/co-protagonista di un’opera. 🤨
Ovviamente mi è sorta spontanea la domanda: Ma come cavolo ha fatto a sopravvivere alla prova per diventare un cacciatore di demoni? 🧐
E qui scatta il colpo di scena di quel genio di Koyoharu Gotouge (non ti preoccupare, non te lo dico, casomai dovessi ancora leggere o guardare Demon Slayer) che mi ha fatto chiudere la bocca 🙊 e apprezzare definitivamente questo personaggio.
Nonostante tutti i suoi difetti, ho finito per trovare Zen’itsu adorabile e molto umano. Perché diciamocelo, in un mondo dove i demoni 👹 sono all’ordine del giorno, chi non ne avrebbe paura?

E tu, cosa ne pensi di Zen’itsu? Ti va di dirmelo? 😊

Strumenti per decorare la torta di pesche in padella di Demon Slayer

Per fare questa torta di pesche in padella ispirata a Zen’itsu Agatsuma di Demon Slayer di Koyoharu Gotoge ti servirà:

Scarica il modello di Zenitsu Agatsuma da ricalcare

Pronto/a preparare insieme la torta in padella di Zen’itsu Agatsuma?

La ricetta della torta di pesche in padella di Zenitsu Agatsuma

Porzioni

10 porzioni

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

40 minuti

Difficoltà

Facile

Ingredienti

  • 250 gr. di farina 00

  • 180 gr. di zucchero

  • 80 gr. di olio di semi

  • 80 gr. di acqua

  • 3 uova

  • 9 gr. di lievito per dolci

  • 200 gr. di pesche private del nocciolo

  • zucchero a velo q.b.

  • cacao amaro in polvere

  • coloranti alimentari in gel

Come fare LA TORTA DI PESCHE IN PADELLA di zenitsu di demon slayer

  • Con una frusta elettrica, sbatti le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere una spuma chiara.monta uova e zucchero
  • Continua a lavorare il composto con le fruste, unire l’olio a filo.aggiungi olio
  • Unisci l’acqua.Unisci l'acqua
  • Incorpora la farina setacciata.setaccia farina
  • Metti da parte 190 gr. di impasto in una seconda ciotola, servirà per la decorazione di Zen’itsu Agatsuma.Impasto da parte
  • Aggiungi il lievito setacciato all’impasto principale.Aggiungi lievito setacciato
  • Stampa il modello di Zen’itsu Agatsuma e mettilo sotto un foglio di carta forno ritagliato delle dimensioni della padella.
  • Colora parte dell’impasto messo da parte con il cacao amaro in polvere.
    Riempi una penna decora dolci e traccia i contorni del disegno.
    Metti la decorazione in frigo per circa 15 minuti a rassodare.Zenitsu Agatsuma decorazione torta
  • Una volta trascorso il tempo di riposo, togli la decorazione dal frigo.
    Colora parte dell’impasto con i coloranti alimentari in gel (ti servirà del verde, del rosso, del rosa, del giallo e dell’arancione).
    Riempi la penna decora dolci e procedi a colorare il disegno.
    Metti la decorazione in frigo per altri 15 minuti a rassodare.
    Zenitsu Agatsuma decorazione tortaZenitsu Agatsuma decorazione tortaZenitsu Agatsuma decorazione torta
  • Riempi la penna decora dolci con l’ultima parte di impasto non colorata e vai a riempire le parti bianche.Zenitsu Agatsuma decorazione torta
  • Ungi una padella di diametro 24cm con un buon fondo con un po’ di olio e mettila a fuoco minimo per scaldarla.Ungi e scalda padella
  • Appoggia la decorazione di Zen’itsu e metti un coperchio. Lascia cuocere con la fiamma al minimo per circa 4/5 minuti.Cuoci decorazione Zenitsu Agatsuma
  • Intanto taglia le pesche a fettine sottili (circa mezzo centimetro). Ti consiglio di utilizzare delle pesche noci leggermente mature.Pesche a fettine
  • Una volta che la decorazione è cotta, toglila dalla padella e appoggiala su un piatto. Attendi che si raffreddi prima di rimuovere la carta forno.
    Pulisci la padella, riungila e mettila di nuovo a scaldare a fuoco molto basso.
  • Versa l’impasto della torta nella padella calda e disponi le fettine di pesca, lasciandone una parte un po’ priva in modo da poter appoggiare la decorazione.
    Chiudi con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassissima per circa 30 minuti, cercando di aprire il coperchio il meno possibile.Cuoci torta pesche in padella
  • Trascorso questo tempo, controlla che la torta sia cotta con uno stuzzicadenti, dopodiché appoggia la decorazione di Zen’itsu sulla parte priva di pesche, richiudi con il coperchio e spegni il fuoco.
    Lascia che la torta termini la cottura a fuoco spento, ma chiusa con il coperchio per altri 10-15 minuti, dopodiché toglila dalla padella.
  • Cospargi la torta di zucchero a velo.
    Servi. 😍
Torta di pesche in padella di Zenitsu Agatsuma di Kimetsu No Yaiba

Conservazione

La torta di pesche in padella di Zen’itsu Agatsuma di Demon Slayer si conserva in una campana per dolci per circa 2 giorni.

Sei un fan di Demon Slayer?

Sei anche tu un fan di Demon Slayer? Allora puoi preparare anche la torta a scacchi al cioccolato e pistacchio di Tanjiro Kamado.

Hai preparato la torta di pesche di Zenitsu?

Hai preparato la torta di pesche in padella seguendo questa ricetta? Dimmi cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto 😊

Fetta di torta di pesche in padella di Zenitsu Agatsuma di Demon Slayer

«Non ti lascerò toccare questa scatola a costo della mia stessa vita.
Questa scatola è importante per Tanjiro.
So che porta con sé un demone, i demoni fanno suoni molto diversi dagli esseri umani… però da Tanjiro ho sentito provenire un suono così gentile da far piangere. Più gentile di qualsiasi suono io abbia mai sentito.
Tutti gli esseri viventi producono dei suoni. Da loro sgorgano tantissimi suoni diversi: il suono del respiro, del cuore, dello scorrere del sangue… Ascoltandoli attentamente, diventa possibile capire cosa pensa una persona. Ma io vengo spesso ingannato dagli altri. Mi sono sempre fidato di coloro che pensavo lo meritassero. Tanjiro porta con sé un demone pur appartenendo alla squadra ammazzademoni, però deve avere sicuramente le sue motivazioni. Voglio credere che abbia delle motivazioni che potrei capire anch’io.
»

Zen’itsu Agatsuma