Torta al latte caldo di Candy Candy

Vai alla ricetta passo passo con foto della torta ala latte caldo di Candy Candy

7 maggio: buon compleanno a Candice Ardlay White, meglio nota come Candy. In realtà, Candy non conosce la data esatta del suo compleanno, per cui lo fissa il giorno in cui è stata abbandonata alla collina di Pony insieme ad Annie. Visto il nome che richiama il candore della neve, per Candy ho preparato una torta al latte caldo: soffice come una nuvola, semplice come la nostra amata eroina, ma buonissima. Vista la sua consistenza spugnosa, mi piace mangiarla per colazione inzuppandola in un bel bicchiere di latte caldo. Per farla ci vogliono pochissimi ingredienti: uova, latte, burro e vaniglia.
La torta al latte caldo (o hot milk sponge cake) è una ricetta di origine americana (proprio come la nostra Candy!), l’autrice è Tish Boyle, ma io ho utilizzato la ricetta di Chiarapassion.

Le dosi per questa ricetta sono per una torta da 20cm di diametro, in modo da avere una torta bella alta.

Quando l’abbiamo trovata, aveva la pella bianca come la neve, e per questo l’abbiamo chiamata Candice White.

Suor Lane
Fetta di torta al latte caldo di Candy Candy

Quando era piccola, in quel periodo trascorreva sempre le giornate sulla collina. Senza stancarsi mai, raccoglieva i fiori insieme ad Annie e, per quanti ne prendessero, ogni volta ne nascevano di nuovi. Era come un regalo destinato solo a loro. Da bambine intrecciavano collane di fiori per festeggiare i reciproci compleanni. Nessuna delle due conosceva la data esatta della propria nascita. Il giorno in cui erano state abbandonate alla collina di Pony: era quello il loro compleanno.

Keiko Nagita “Candy Candy”

Candice White: chi è

Candice “Candy” White Ardley (キ ャ ン デ ィ ス ・ ホ ワ イ ト ・ ア ー ド レ ) è la protagonista della storia. Abbandonata da piccola in un logoro cestino davanti alla porta della Casa dei Pony il 7 maggio 1898, Candy cresce come una ragazzina molto vivace, allegra, ottimista e altruista sotto lo sguardo amorevole di miss Pony e di suor Lane. Candy è una ragazza molto bella dai biondi capelli ricci, due grandi occhi verdi e una spruzzata di lentiggini sul viso. È un personaggio estremamente positivo perché, qualunque difficoltà le si pari davanti, non cede mai e continua a sorridere.

Candy Candy: trama

La storia di Candy Candy è ambientata nell’America di inizio ‘900 e ha inizio con la ragazza, ormai sposata e trasferita a Londra, che ricorda la sua infanzia alla Collina dei Pony. Così il lettore viene catapultato quando Candy aveva 6 anni nel giorno in cui deve dare l’addio alla sua migliore amica Annie, adottata dai coniugi Brighton. Nello stesso giorno, la ragazza incontra un ragazzo vestito con il kilt che si stava esercitando con la cornamusa sulla collina. Il ragazzo, da lei ribattezzato “il principe della collina”, resterà impresso così tanto nel suo cuore da spingerla a tornare sulla collina nella speranza di incontrarlo di nuovo, invano.
Trascorrono gli anni e Candy è l’unica orfana della Casa dei Pony a non essere mai adottata. Un giorno, una macchina lussuosa arriva all’orfanotrofio con una notizia per Candy: visto che ha tredici anni esattamente come la signorina Eliza Lagan, è richiesta come sua compagna di giochi. Sapendo in cuor suo di essere troppo grande per essere adottata e volendo lasciare il posto ad altri orfani, Candy accetta. Purtroppo Eliza e Neal sono due ragazzi pestiferi che tormenteranno Candy ma, grazie a loro, incontrerà tre giovani ragazzi appartenenti ad una nobile famiglia di origine scozzese. In uno dei tre, Anthony, Candy rivede il suo amato “principe della collina”. Nonostante non possa essere possibile vista l’età del ragazzo, Candy finisce comunque per l’innamorarsene.

Candy Candy: recensione

Nato come shojo manga da una storia di Keiko Nagita e dalle illustrazioni di Yumiko Igarashi, Candy Candy ebbe così successo da essere trasformato in un anime diffuso in tutto il mondo. Il manga fu pubblicato anche in Italia (ovviamente con le dovute censure) dalla Fabbri Editori che, visto il successo, andò oltre alle 77 uscite settimanali previste arrivando a 326 numeri con un proseguio della storia completamente disegnato in Italia. Purtroppo, a causa delle diatribe tra le due autrici, non è stato più possibile una nuova ed integrale edizione (anche se continuerò a sperarci!), però la Kappalab ha portato in Italia il romanzo di Candy Candy di Keiko Nagita che ti consiglio di leggere se hai amato il cartone animato e vuoi sapere come finisce la storia.
Per il cartone animato ero molto piccola e per quanto riguarda il manga ne possedevo un paio di numeri regalatomi dalla mia maestra delle elementari (che, purtroppo, non ho più idea di che fine abbiano fatto!), per cui non conosco altro se non il romanzo, e vado a recensirti quello.
ATTENZIONE SPOILER!
Candy è una storia dolce di una ragazza che non si perde mai d’animo nonostante le difficoltà. Una storia che parla di amore e, nella vita di Candy, ce ne sono ben tre: uno infantile rappresentato dal “principe della collina” e da Anthony, uno passionale rappresentato da Terence e uno più maturo rappresentato dal marito che, però, viene sempre menzionato come “lui”, così non avremo mai la certezza di chi ha sposato Candy alla fine! Sarà ritornata con Terence “Terry” Graham Grandchester oppure l’avrà lasciato definitivamente per il suo patrigno William Albert Ardlay? L’autrice lascia noi lettori a sceglierlo, ma per quanto io preferisca Terence credo che Candy abbia sposato Albert. In fondo è lui il suo “principe della collina” che l’ha sempre sostenuta e aiutata nelle difficoltà. Tu sei d’accordo con me oppure no? Ti va di scrivermelo qui sotto nei commenti?

Strumenti per decorare la hot milk sponge cake di Candy

Per fare questa torta al latte caldo ispirata a Candy Candy di Keiko Nagita e Yumiko Igarashi ti servirà:

Scarica il modello di Candy Candy da ricalcare

Pronto/a ad accendere il forno e preparare insieme la hot milk sponge cake di Candy Candy?

La ricetta della torta al latte caldo (hot milk sponge cake) di Candy

Porzioni

8/10 persone 22cm diametro

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

60 minuti

Difficoltà

Facile

Ingredienti

  • INGREDIENTI PER LA TORTA
  • 4 uova

  • 220 gr. di zucchero semolato

  • 160 ml. di latte intero

  • 80 gr. di burro

  • 8 gr. di lievito

  • 1/2 bacca di vaniglia

  • un pizzico di sale

  • INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE
  • 1 uovo

  • 35 gr. di farina 00

  • 22 gr. di zucchero

  • mezzo cucchiaio di burro fuso

  • coloranti alimentari in gel

  • cacao amaro in polvere

Come fare LA TORTA AL LATTE CALDO DI CANDY CANDY

  • Prepara la decorazione.
    Con le fruste elettriche, montare l’uovo con lo zucchero per 3 minuti a velocità massima.Montare uovo zucchero
  • Aggiungi la farina setacciata.Aggiungere farina setacciata
  • Aggiungi il mezzo cucchiaio di burro fuso.Aggiungere olio
  • Dividi l’impasto e coloralo con i coloranti alimentari in gel. Ti servirà: giallo, azzurro, verde, diverse tonalità di rosa, il nero (fatto con il cacao amaro in polvere) e un po’ di impasto base per il bianco.
  • Stampa il modello di Candy e posizionalo sotto un tappetino antiaderente in silicone trasparente.
    Riempi una penna decora dolci di impasto al cacao e ricalca i contorni di Candy Candy.
    Metti in frigo per circa 15 minuti in modo che l’impasto rapprenda.modello Candy CandyRicalca Candy Candy con impasto al cacao
  • Togli la decorazione dal frigo e inizia a colorarla con gli altri colori.
    Rimetti in frigo per altri 15 minuti.decorazione Candy Candy per torta
  • Vai a riempire gli spazi bianchi con l’impasto non colorato e crea una sorta di spessore nella decorazione, perché poi andrà staccata dal tappetino e posizionata sul fondo di una tortiera apribile.
    Rimetti in frigo e intanto accendi il forno a 160°C in modalità statica.decorazione Candy Candy per torta
  • Cuoci la decorazione in forno preriscaldato a 160°C in modalità statica per circa 8-10 minuti.
    Sforna e lascia raffreddare. decorazione Candy Candy per torta
  • Prepara l’impasto della torta.
    In una casseruola versa il latte, il burro tagliato a pezzettini, i semi della bacca di vaniglia e la bacca di vaniglia raschiata. Scalda fino a far sciogliere il burro, dopodiché spegni.
    Scalda burro, vaniglia e latte
  • Con le fruste elettriche inizia a montare le uova con un pizzico di sale. Aggiungi lo zucchero poco alla volta e continua a montare per circa 15 minuti. Le uova devono quadruplicare il loro volume e il composto dev’essere chiaro e spumoso.Monta uova intere
  • Incorpora, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare le uova, poco alla volta la farina e il lievito setacciati almeno due volte.Incorpora farina
  • Scalda nuovamente il composto di latte, vaniglia e burro. Elimina il bacello di vaniglia e spegni prima che raggiunga il bollore.Scalda burro, latte, vaniglia
  • Versa in una ciotola 3/4 cucchiai di impasto e unisci il latte caldo mescolando con una frusta fino ad ottenere un composto denso.Impasto torta al latte caldoAggiungi composto latte e burro
  • Unisci tutto all’impasto base mescolando sempre dall’alto verso il basso.Versa composto latte e burro
  • Taglia un cerchio di carta forno delle dimensioni della tortiera apribile di diametro 20. Usalo come modello per sagomare la decorazione di Candy.
    Ungi con il burro la tortiera e posiziona il cerchio di carta forno sul fondo. Posiziona, facendo molta attenzione a non romperla, la decorazione di Candy sul fondo della tortiera. Versa sopra alla decorazione l’impasto della torta e inforna a forno preriscaldato a 160°C per circa 30-35 minuti.
    Fai la prova stecchino prima di sfornare.
  • Sforna, capovolgi la torta e rimuovi la carta forno. Servi. 😍

Conservazione

La torta al latte caldo si conserva in una campana per dolci per 3/4 giorni.

Hai preparato la torta al latte caldo di Candy Candy?

Hai preparato la torta al latte caldo di Candy Candy seguendo questa ricetta? Dimmi cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto 😊

Hot milk sponge cake di Candy Candy
Condividi la ricetta su: