Pane casareccio

Se c’è qualcosa che mi fa felice è fare il pane in casa, e questa volta avevo voglia di una pagnotta come quella che si può trovare dal fornaio, semplice, croccante e gustosa. Tra i miei libri di pane casalingo ho trovato la ricetta di questo pane casareccio e l’ho riadattata per voi.

La ricetta del pane casareccio

Porzioni

4 persone

Tempo di preparazione

300 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Difficoltà

Media

Ingredienti

  • 500 gr. di farina 00

  • 200 ml di acqua

  • 25 gr. di lievito di birra

  • 1 cucchiaio di miele

  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 cucchiaino di sale

Come fare il pane casareccio

  • Sciogliere i 25 gr. di lievito in una ciotola con 100 ml. di acqua a 35° C e il miele (se non lo avete, potete sostituirlo con lo zucchero. Scopri qui perché ho utilizzato il miele).
    Unire 200 gr. di farina e impastate fino ad ottenere un composto leggermente liquido.Lievitino pane casareccio
  • Coprire con la pellicola, e mettere il composto a lievitare dentro al forno spento con luce accesa per circa un’ora.
    Sarà pronto quando si saranno formate delle bollicine sulla superficie.Lievitino pane casareccio
  • Nella planetaria mettere i 300 gr. di farina, l’impasto lievitato, i 60 ml. di acqua tiepida sui 100 ml. restanti (tener da parte i 40 ml. e verificare, in base alla consistenza dell’impasto, se aggiungerli in seguito. Leggi qui perché, quando si prepara un lievitato, è meglio tener da parte un po’ di liquido) e i 3 cucchiai di olio. Accendere la planetaria e impastare. Quando si è formato un panetto, aggiungere il cucchiaino di sale. Impastare per almeno altri 10-15 minuti facendo attenzione a non scaldare troppo il composto per evitare di “cuocere” il lievito.
    Se non si dispone di planetaria, è possibile impastare tranquillamente a mano.Impasto pane casareccio
  • Una volta formata la palla, inciderla a croce in superficie e poi coprirla con un canovaccio umido. Mettere a lievitare dentro al forno spento con luce accesa per 2 ore.Impasto pane casareccio
  • Trascorse le 2 ore riprendere l’impasto, lavorarlo per qualche minuto sulla spianatoia infarinata e formare una pagnotta allungata.Impasto pane casareccio
  • Sistemare la pagnotta sulla teglia foderata con carta da forno, coprirla nuovamente con il canovaccio e farla lievitare per ancora 1 ora.
  • Nel frattempo, accendere il forno in modalità statica a 220° C e, quando raggiunge la temperatura, inserire un contenitore resistente al calore e pieno d’acqua (io ho usato una teglia).
    Questo piccolo trucchetto servirà a formare un po’ di umidità in forno ed evitare che il pane si secchi troppo durante la cottura.Infornare una teglia con acqua
  • Trascorsa l’ora, cospargere la pagnotta con della farina e infornare il pane per circa 30 minuti. La teglia va posizionata nel secondo ripiano del forno a partire dal basso.Infornare pane casareccio
Pane casareccio
 

I consigli di Dolce Salato in Forno

Il pane casareccio si conserva per qualche giorno in un sacchetto di plastica, in alternativa è possibile metterlo in freezer e scongelarlo al bisogno. Il pane casareccio dà il meglio di sé da caldo.

Condividi la ricetta su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.