Kouglof al cioccolato di Hearbroken Chocolatier

Vai alla ricetta

Potevo forse non trasformare in dolce il manga Chocolatier – Cioccolata per un cuore spezzato (in originale Shitsuren Chocolatier, 失恋ショコラティエ) recentemente uscito in Italia grazie alla J-Pop edizioni?! Ovviamente no, così ho riprodotto il kouglof au chocolat che viene mostrato nel capitolo 2 del manga. Sota descrive questo dolce come una tiara al cioccolato impreziosita da frutta secca e canditi incastonati come pietre preziose. Visto che l’immagine del manga è in bianco e nero, ho dovuto interpretarla un po’, spero di essermi avvicinata quanto più possibile all’originale!

Kouglof al cioccolato nel manga Shitsuren Chocolatier
Kouglof al cioccolato nel capitolo 2 del manga

Il Kouglof è una ricetta originaria dell’Alsazia (Francia) ed è molto popolare in Austria, Germania e anche Giappone. La ricetta tradizionale prevede che il Kouglof sia un lievitato, ma per realizzare lo stesso dolce che Sota Koyurugi prepara per Saeko, ho preparato un dolce al cioccolato utilizzando lo stampo del kouglof.
La ricetta è facile e veloce, appunto perché è senza lievitazione.
Il dolce è un tripudio di cioccolato, morbido, scioglievole e goloso, l’ideale per immergersi nel mondo di Chocolatier. Se lo stai seguendo, non puoi far altro che preparare questa ricetta! 😉

La ricetta è per uno stampo da 22 cm.

Chocolatier – Cioccolata per un cuore spezzato

Sota Koyurugi è innamorato di Saeko Takahashi, una ragazza egocentrica e capricciosa che ama a dismisura il cioccolato. L’amore del ragazzo è così folle da starle dietro per anni, nonostante Saeko abbia occhi solo per uomini ricchi o con una buona posizione sociale. Dopo l’ennesima rottura con il ragazzo di turno, Sota riesce a confessare a Saeko il suo amore e i due finiscono con il frequentarsi ma, la vigilia di San Valentino, la ragazza gli rivela di essersi riconciliata con il suo ex e lo scarica. Dopo essere piombato nella più cupa depressione, Sota si rimbocca le maniche e parte immediatamente per la Francia per imparare a diventare un mastro cioccolatiere nella maison del ciocccolato tanto amata da Saeko.
Dopo aver trascorso in Francia 5 anni ed aver conquistato il titolo di “principe del cioccolato”, Sota torna in Giappone per aprire un negozio tutto suo e riconquistare Saeko, nonostante lei stia per convolare a nozze con un potente uomo d’affari.

Recensione di Chocolatier

Chocolatier è proprio il mio manga: pasticceria e cioccolateria trattate con dettagli tecnici precisi e illustrazioni da far venire l’acquolina in bocca. Disegni morbidi, molto vicini allo stile realistico (che mi ricordano tanto quelli di Fuyumi Souryo!) molto adatti ad uno josei. Unico punto dolente è la trama. A parte che Saeko è schizzata dritta in testa alla mia classifica dei personaggi dei manga più odiati, perché non riesco proprio a trovare nulla di positivo in una come lei (anzi, se tu l’hai trovato, fammelo sapere!) e che reputo veramente egoista. E faccio fatica a spiegarmi l’ossessione che Sota ha nei suoi confronti, soprattutto dopo che è stato usato e poi scaricato.
Credo che il suo sia un amore tossico, perché ha idealizzato oltre misura Saeko (basti pensare al fatto che la chiama “fata”) proiettando su di lei qualità che non ha, come la bellezza, tanto decantata da Sota, risulterà essere un qualcosa portato all’estremo solo dopo che Kaoruku la vedrà e resterà delusa dal suo aspetto ordinario.
Onestamente non so come andrà a finire, spero solo che Sota si accorga dei sentimenti di una ragazza gentile, onesta, con le sue stesse passioni (e ben più bella) come Kaoruku e mandi a quel paese quell’arrivista di Saeko, perché anche un pasticciere si merita di ricevere un po’ di dolcezza, o no?

Se lo stai seguendo, ti va di dirmi il tuo punto di vista?

Se sei interessat* al manga, puoi acquistare Chocolatier qui.

Strumenti per decorare il kouglof al cioccolato di Chocolatier

AVVISO: Faccio parte di un programma affiliazione di Amazon, per cui i link sono sponsorizzati.
Non ho inserito e non voglio inserire alcun banner pubblicitario su questo sito perché voglio mantenerlo libero, per cui questi link sono l’unico modo che ho per sostenerlo.
Se trovi utili i miei contenuti e vuoi acquistare i miei stessi strumenti, puoi utilizzare questi link.
Grazie mille!

Di seguito ti linko esattamente gli strumenti che ti serviranno per fare questo dolce ispirato al manga Shitsuren Chocolatier di Setona Mizushiro.

Stampa il modello di Sota Koyurugi

Ricetta del kouglof al cioccolato di Chocolatier

Porzioni

12/14 persone

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Difficoltà

Facile

Ingredienti

  • INGREDIENTI PER IL KOUGLOF AU CHOCOLAT
  • 380 gr. di burro ammorbidito

  • 230 gr. di zucchero semolato

  • 120 gr. di farina di mandorle

  • 5 uova

  • 120 gr. di cioccolato fondente al 50%

  • 240 gr. di farina 00

  • 1 bustina di lievito per dolci

  • 50 gr. di cacao amaro in polvere

  • 20 ml. di rum

  • 40 gr. di arancia candita

  • 120 gr. di frutta candita (uvetta, ciliegie, cranberries)

  • 45 gr. di noci sgusciate

  • 45 gr. di mandorle

  • 45 gr. di pistacchi

  • INGREDIENTI PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO
  • 100 gr. di cioccolato fondente

  • 1 cucchiaio di olio di semi

  • INGREDIENTI PER LA DECORAZIONE
  • arancia candita

  • ciliegie candite

  • granella di pistacchi

  • noci

  • mandorle a lamelle tostate

  • 20 gr. di cioccolato fondente

  • 50 gr. di cioccolato bianco

Come fare IL KOUGLOF AL CIOCCOLATO DI HEARTBROKEN CHOCOLATIER

  • Prepariamo la decorazione.
    Stampa il modello di Sota e posizionalo sotto ad un foglio in acetato.
    Sciogli del cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e utilizzando lo scriber needle, ricalca Souta.
    Lascia rapprendere.
    Sota Koyurugi in cioccolato
  • Posiziona il taglia biscotti 10×11 a forma di cuore sulla decorazione.
    Sciogli del cioccolato bianco a bagnomaria o al microonde, lascialo leggermente intiepidire e versalo sulla decorazione.
    Lascia rapprendere.Sota Koyurugi in cioccolatoSota Koyurugi in cioccolato
  • Metti in ammollo la frutta secca (uvetta, ciliegie, cranberries e canditi) in 20 ml. di rum per circa un’oretta.ammollo canditi nel rum
  • Sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e lascialo intiepidire.fondi cioccolato bagnomaria
  • Con le fruste elettriche, monta il burro ammorbidito con lo zucchero fino a farlo diventare spumoso.monta burro e zucchero
  • Unisci la farina di mandorle e continua a montare.unisci farina di mandorle
  • Incorpora le uova una alla volta, in modo da amalgamarle bene all’impasto prima di unire la successiva.incorpora uova
  • Unisci il cioccolato fondente fuso all’impasto continuando a mescolare con le fruste.unisci cioccolato fuso
  • Aggiungi la farina, il lievito e il cacao setacciati.farina, cacao e lievito setacciati
  • Ungi uno stampo per kouglof da 22cm di diametro con del burro e spolverizzalo con del cacao amaro in polvere.
    Versa sul fondo un paio di cucchiai di impasto e livella (questo per evitare che la frutta secca finisca sul fondo e bruci).ungi stampo kouglofspolvera stampo con cacaoversa parte impasto
  • Aggiungi all’impasto la frutta secca ammollata nel rum, le mandorle, le noci e i pistacchi.unisci canditi e frutta secca
  • Versa il resto dell’impasto e livellalo bene con una spatola in silicone.
    Cuoci in forno preriscaldato a 170°C in modalità statica per circa 30-35 minuti. La teglia dev’essere posizionata nel secondo ripiano a partire dal basso del forno.
    Fai sempre la prova stecchino prima di sfornare.kouglof cioccolato
  • Sforna, attendi circa 5 minuti, dopodiché rimuovi il dolce dallo stampo e posizionalo su una gratella per dolci a raffreddare.kouglof cioccolato
  • Sciogli a bagnomaria 100 gr. di cioccolato fondente e incorpora 1 cucchiaio di olio di semi.glassa kouglof cioccolato
  • Glassa la torta ormai raffreddata e posiziona ciliegie candite, mandorle a lamella tostate, le noci e la granella di pistacchi.
    Posiziona l’arancia candita aiutandoti con delle pinze per dolci.disponi canditi sul kouglof
  • Posiziona al centro la decorazione in cioccolato di Sota Koyurugi e servi. 😍decorazione di Sota Koyurugi di Chocolatier in cioccolato

Conservazione

Il Kouglof al cioccolato di Shitsuren Chocolatier si conserva in una campana per dolci per 3/4 giorni.

Hai preparato il kouglof au chocolat di Shitsuren Chocolatier?

Hai preparato il kouglof al cioccolato seguendo questa ricetta? Dimmi cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto 😊

Fetta di kouglof al cioccolato di Shitsuren Chocolatier