Ghiaccioli all’albicocca e pistacchi

I ghiaccioli all’albicocca e pistacchi sono freschi e deliziosamente cremosi, ottimi per una golosa merenda estiva. In più sono sani perché contengono frutta fresca, quindi senza conservanti, sciroppi e coloranti.
Per prepararli, scegliete albicocche mature in modo da produrre ghiaccioli dall’aroma dolce.
Fare i ghiaccioli fatti in casa è divertente, facile e veloce: tenete però in considerazione che necessitano di circa 4/8 ore di freezer per essere pronti. Per produrre i ghiaccioli fai da te è necessario uno stampo, io ho scelto questo della Silikomart e mi sono trovata benissimo: nella confezione ci sono 4 formine per preparare ghiaccioli grandi 9 cm x 5 cm circa, e 50 bastoncini (in ogni caso sono acquistabili anche separatamente qui).

Sbizzarritevi scegliendo stampi per ghiaccioli di tutte le forme e dimensioni!

Cosa aspettate? Siete pronti a preparare i migliori ghiaccioli all’albicocca che abbiate mai mangiato?

La ricetta dei ghiaccioli all’albicocca e pistacchi

Porzioni

6 porzioni

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di congelamento

480 minuti

Difficoltà

Facilissimo

ingredienti ghiaccioli albicocca pistacchi

Ingredienti

  • 250 gr. di albicocche mature

  • 190 gr. di acqua

  • 65 gr. di zucchero semolato

  • 1 cucchiaio di succo di limone

  • 8 gocce di aroma di mandorla

  • 18 pistacchi tostati non salati

Come fare i ghiaccioli all'albicocca e pistacchi

  • In una casseruola, versare l’acqua, lo zucchero e il succo di limone. Portare a leggera ebollizione finché lo zucchero non sarà completamente sciolto.Bollire ingredienti
  • Lavare, asciugare e tagliare a pezzi le albicocche, quindi aggiungerle allo sciroppo. Farle sobbollire finché non si sfaldano (ci vorranno circa 10 minuti).Aggiungere albicocche e sobbollire
  • Togliere il composto dal fuoco e lasciar raffreddare.
  • Aggiungere al composto l’aroma di mandorla e i pistacchi tritati grossolanamente.Aggiungere aroma di mandorle e pistacchi tritati grossolanamente
  • Versare il composto negli stampi per ghiaccioli e mettere in freezer. Versare composto nei ghiaccioli
  • Trascorse le 4/8 ore di freezer, sformare i ghiaccioli e servire.
Ghiaccioli albicocca e pistacchi

I consigli di Dolce Salato in Forno

Quando preparate i ghiaccioli, lasciate sempre 5 mm di spazio nello stampo per permettere al liquido di espandersi mentre congela.

Se avete usato degli stampi in silicone, sarà molto facile sformare i ghiaccioli, in alternativa:

  • se avete usato degli stampi multipli, immergeteli in acqua calda per 10-20 secondi avendo cura di arrivare con l’acqua esattamente sotto il bordo superiore, e poi tirate con forza il bastoncino per sfilarli:
  • se avete usato degli stampi singoli, potete far scorrere l’acqua calda sull’esterno dello stampo e poi tirare il bastoncino.

Potete conservare i ghiaccioli negli stampi oppure in sacchetti purché siano ermetici, questo per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio che ne rovinerebbero il sapore.

Consiglio di consumare i ghiaccioli fatti in casa entro una settimana.

Condividi la ricetta su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.