Biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè a forma di pecorella

Biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè a forma di pecorella

Per la festa del papà ho deciso di realizzare dei biscotti con la sparabiscotti al cacao e caffè a forma di una dolcissima pecorella nera (sì, ho preso ispirazione dalla pecora Shaun!).

La ricetta per l’impasto di biscotti con la sparabiscotti è semplice e veloce, l’unica accortezza è farlo riposare in frigo per almeno un’ora prima di inserirlo nella sparabiscotti.Come sparabiscotti io ho quella dell’Imperia se ne dovete acquistare una vi consiglio di sceglierne una di alluminio, perché sono più resistenti. In passato ne ho acquistate anche in plastica, ma mi si sono rotte a causa di qualche impasto troppo duro!

Accendiamo il forno e prepariamo insieme i biscotti con la sparabiscotti al cacao e caffè.

La ricetta dei biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè

Porzioni

15 biscotti

Tempo di preparazione

20 minuti + 20 minuti per la decorazione

Tempo di cottura

10 minuti

Difficoltà

Facile

Ingredienti biscotti sparabiscotti cacao caffè

Ingredienti

  • IMPASTO DEI BISCOTTI AL CACAO E CAFFE’ CON SPARABISCOTTI
  • 20 gr. di uovo

  • 60 gr. di farina 00

  • 50 gr. di burro ammorbidito

  • 40 gr. di zucchero a velo

  • 10 gr. di farina di mandorle

  • 1 cucchiaino raso di caffè solubile

  • 10 gr. di cacao amaro in polvere

  • DECORAZIONE DEI BISCOTTI
  • 5 gr. di cioccolato fondente

  • 28 gr. di cioccolato bianco

  • 1 cucchiaino raso di caffè solubile

  • Cuoricini di zucchero

Come fare i BISCOTTI PER SPARABISCOTTI AL CACAO E CAFFE'

  • Montare il burro precedentemente ammorbidito (meglio toglierlo dal frigo un paio di ore prima di utilizzarlo).Montare burro
  • Incorporare lo zucchero a velo.Aggiungi zucchero a velo
  • Aggiungere l’uovo precedentemente sbattuto.Aggiungi uovo precedentemente sbattuto
  • Aggiungere la farina e il cacao setacciati.Aggiungi farina e cacao setacciati
  • Aggiungere la farina di mandorle.Aggiungi farina di mandorle
  • Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, polverizzare i granuli del caffè in polvere. Aggiungere il cucchiaino raso all’impasto.Aggiungi caffè solubile
  • Far riposare l’impasto in frigorifero per almeno un’oretta prima di inserirlo nella sparabiscotti.
  • Preparate la sparabiscotti con questa trafila.Trafila per sparabiscotti
  • Disponete della carta forno (se avete un tappetino in silicone per forno, utilizzate quello invece della carta forno perché l’impasto aderisce meglio) su una teglia e caricate l’impasto nella sparabiscotti. Appoggiate la sparabiscotti a contatto con la carta forno e premete il “grilletto” per formare i biscotti.
  • Cuocere i biscotti al cacao e caffè in forno statico preriscaldato a 170°C per 10 minuti.
  • Sfornate i biscotti (sembreranno morbidi, ma sfornateli, induriranno una volta freddi) e lasciarli raffreddare (o si romperanno!).
  • Sciogliere a bagnomaria 3 gr. di cioccolato fondente mischiato a 18 gr. di cioccolato bianco per ottenere un color marroncino. Ridurre in polvere il cucchiaino di caffè solubile con il dorso di un cucchiaio. Aggiungere il caffè solubile al cioccolato fuso.
    Con una sac à poche o una penna decorativa, disegnare sui biscotti le facce e le orecchie della pecorella. Lasciar rapprendere il cioccolato.Biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè a forma di pecorella
  • Con un po’ di cioccolato fuso, attaccare i cuoricini di zucchero ai biscotti.
  • Sciogliere a bagnomaria il restante cioccolato bianco e, con una sac à poche o penna decorativa, disegnare gli occhi e il pelo lanoso della pecorella. Lasciar rapprendere il cioccolato.Biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè a forma di pecorella
  • Sciogliere a bagnomaria il restante cioccolato fondente e, con uno stuzzicadenti, disegnare le pupille degli occhi e le narici della pecora. Lasciar rapprendere il cioccolato e servire.
Biscotti con sparabiscotti al cacao e caffè a forma di pecorelle

I consigli di Dolce Salato in Forno

I biscotti al cacao e caffè con la sparabiscotti si conservano in una scatola chiusa ermeticamente per circa 3/4 giorni.
Se non avete la farina di mandorle, potete sostituirla con della farina 00 oppure con farina di nocciole.

Condividi la ricetta su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.